<< Home Page | Sezioni correlate>> Patologie | Tecniche Apistiche

 

"La covata" 
 
Lo sviluppo della covata; le caratteristiche .

 

L’uovo dell’ape, di colore bianco perla misura 1,5 mm di lunghezza e 0,3 mm di diametro. Appena deposto viene "incollato" al fondo della cella in posizione verticale con la parte piu' sottile rivolta in basso , da una gocciolina di liquido adesivo emesso dalla stessa regina. 
L’uovo deposto si adagia dopo tre giorni sul fondo della cella e schiude una larva più piccola dell’uovo stesso. 
Quest'ultima di aspetto bianco perla somiglia a un piccolo vermiciattolo.
Nutrita con gelatina reale (solo per i primi tre giorni quelle di operaia e di fuco)ha uno sviluppo rapidissimo tanto è vero che nel giro di 72 ore si acciambella (con la caratteristica forma ad "C" visibile anche nella foto in alto) occupando l’intero fondodella cella. La larva subisce cinque mute.
Finita di crescere la larva si distende con la testa rivolta verso l’apertura ed è pronta per trasformarsi in ninfa. E’ in questo stadio che avviene l'opercolamento, le celle vengono "tappate" alla sommita' con un opercolo di cera, al loro interno si assiate alla metamorfosi: cominciano a formarsi tutti gli organi che a seconda della casta portano in tempi diversi all’insetto perfetto (è questa una delle fasi piu' delicate per il buon andamento dell'intero apiario , da una covata normale, dipende infatti la salubrità dell'intera famiglia e proprio in questa fase vi si possono arrecare i danni piu' gravi sopratutto a causa di patologie, varroasi in primis, che causano l'imperfezione dell'insetto). 
Dalla deposizione dell’uovo allo sfarfallamento i tempi sono diversi per l’operaia il fuco e la regina (vedi foto a fianco ).
L’operaia impiega 21 giorni, il fuco 24 e la regina 16. Dopo questo tempo l’insetto rosicchia l’opercolo e sfarfalla dando inizio alle attività alle quali è chiamato a compiere. 
E' bene , inoltre sapere che per un corretto sviluppo sia l'ovicino che la larva hanno bisogno di temperatura di 30°-35° mantenuta costante dalle operaie che affollano i favi .

 

 

I tempi di sviluppo delle varie 'caste'

Tempi di sviluppo   
Regina 
 Operaia
Fuco
Uovo
Larva
Filatura del bozzolo
Periodo di riposo
Trasformazione in ninfa
Durata allo stato di ninfa
3
5 1\2
1
2
1
3
3
6
2
2
1
7
3
6 1\2
1 1\2
3
1
9

   Torna indietro