<< Home Page


Entomologia > Torna ai quesiti proposti

 

Titolo:
Autore:
I.P.:
Data:
ALLERGIA API - DOMANDA
Cristiano Gnesutta
212.171.138.251
23/05/2006 21:40:03
 
Buonasera,

volevo farle una domanda. Ho 35 anni, apicoltore dal giugno 1980 (da quando avevo 10 anni).

Nell' Aprile 1995, dopo quindici anni di apicoltura, togliendo i melari da un alveare fui punto da tre api. Immediatamente si verificò una reazione allergica grave: IPOTENSIONE GRAVE, prurito, difficoltà nella deglutizione, orticaria sul collo e sull' inguine, sudorazione abbondante. FUI ricoverato in ospedale dove mi trattarono con cortisone ed adrenalina.

Lo scorso anno, su insistenza di un collega di lavoro, ho riprovato a tenere le api. Alle prime punture niente di particolare, poi ad Aprile di quest' anno, nuovamente ricovero in ospedale, con gli stessi sintomi. Nei giorni seguenti, mi compaiono chiazze e puntini rossi agli arti inferiori ed epistassi.

Volevo sapere - visto che l' apicoltura è per me una passione fortissima - se posso risolvere positivamente questo problema....

GRAZIE !

Cristiano

 

Risposta