<< Home Page | Torna alle News


News scritta il: 05/08/02 --- L'appello al Ministro Alemanno  

 


Novi Ligure, 29 luglio 2002



Egregio Signore,
On. Giovanni Alemanno
Ministro per le Politiche Agricole
Via XX Settembre 20
00100 ROMA



Oggetto: Situazione d’emergenza per l’apicoltura italiana
Appello degli apicoltori italiani al Ministro dell’Agricoltura




Egregio Signor Ministro
La produzione nazionale di miele è, drammaticamente, compromessa.
A metà luglio si è svolta un’assemblea nazionale degli apicoltori di mestiere, organizzati nella AAPI, il quadro che è emerso delle produzioni è drammatico: in alcune regioni, in particolare del centro sud, gli apicoltori sono costretti a nutrire le api per cercare di farle sopravvivere; la produzione nazionale di miele sta attestandosi sul trenta per cento di un’annata normale.

La rilevazione straordinaria dell’Osservatorio Nazionale del Miele di luglio annuncia la peggiore annata apistica mai vista, in Italia, a memoria d’uomo.
Le ragioni di tale andamento produttivo possono essere ricercate in:
·
Un quadro d’evoluzione climatica stagionale talmente inconsueto da non consentire la bottinatura del nettare da parte delle api;
·
Un aggravarsi della tossicità d’alcune nuove molecole impiegate in agricoltura ed in particolare, nel Nord Italia, la disastrosa ricaduta sulle api dei trattamenti nei vigneti contro la flavescenza dorata (a conferma delle nostre preoccupazioni manifestateLe nella nostra del 10 novembre 2001);
·
Di certo vi è che le api sono specie particolarmente sensibile e fragile a fronte d’ogni squilibrio degli equilibri biologici naturali; non a caso sono, sovente, utilizzate quali “sensori” della qualità ambientale.



L’apicoltura è un piccolo settore ma le api sono indispensabili all’ambiente ed all’impollinazione delle culture agro forestali.

In una situazione di tale estrema preoccupazione per migliaia di famiglie di apicoltori ci appelliamo alla sua attenzione affinché siano messe, urgentemente, in atto misure straordinarie di sostegno per chi dalle api trae parte indispensabile del proprio reddito ed il Ministero dell’Agricoltura delinei una forte e specifica politica di sostegno e rilancio dell’apicoltura nazionale.


Confidando nella Sua sensibilità e determinazione, Le porgiamo distinti saluti.



Francesco Panella
Presidente U.N.A.API.



















 

 

 

 

Articolo visualizzato 2826 volte

Arnie in scalota di montaggio - Mimmo Di Mauro

DURFO Macchine per l'apicoltura, macchinari per il miele

www.casagrandecuppoloni.it/  Materiale per l Apicoltura

Produzione macchine per bustine monodose

Apedin - prodotti per l'apicoltura

Grenn Planet-Il Biologico su Internet