<< Home Page | Torna alle News


News scritta il: 04/04/03 --- Regione Basilicata, finanziamenti per l'apicoltura  

 


Nell'ambito del programma apistico 2002/2003 il dipartimento agricoltura e sviluppo della Regione Basilicata ha indetto un bando per l'acquisto di arnie, sciami e api regine, rivolto agli apicoltori lucani. Gli interventi sono rivolti allo sviluppo e al potenziamento delle aziende del settore, per un miglioramento qualitativo e di un incremento quantitativo.
Il sostegno regionale riguarda «arnie antivarroa con fondo a rete», (contributo del 60 per cento della spesa, limite spesa ammissibile per arnia completa 100 euro, per un acquisto massimo di 40 arnie) e «sciami e/o api regine», (contributo del 60 per cento, limite spesa massimo per sciame 55 euro, limite spesa per ape regina 10 euro, finanziamento limitato all'acquisto di 40 sciami o ape regina). Possono accedere ai benefici previsti dal bando gli apicoltori, singoli o associati, residenti in Basilicata, iscritti all'albo regionale, in possesso di regolare denuncia dell'apiario all'Asl competente. Potranno inoltre avvalersi di un canale preferenziale gli operatori agrituristici, i possessori di partita Iva in agricoltura, le imprenditrici donne, i giovani imprenditori sotto i quarant'anni, e quelli che presentano istanza per la prima volta.
I modelli per la domanda di accesso al finanziamento sono in distribuzione al Dipartimento agricoltura e sviluppo rurale, a Potenza, in via Anzio. Inoltre gli apicoltori che volessero fare richiesta sia per l'acquisto delle arnie che per gli sciami, dovranno compilare una sola domanda.
Bisognerą infine allegare l'autocertificazione di nascita e di residenza del richiedente, una copia della planimetria catastale aziendale che indichi la localizzazione dell'apiario principale, l'atto costutivo e lo statuto per le cooperative, le associazione e le societą agricole, i proventi-offerta per le singole misure, la fotocopia del codice fiscale e quella della partita Iva (per chi ne č in possesso), la certificazione di denuncia dell'apiario all'Asl, e la fotocopia (fronte retro) di un documento di riconoscimento valido.


 

 

 

 

Articolo visualizzato 3130 volte

Arnie in scalota di montaggio - Mimmo Di Mauro

DURFO Macchine per l'apicoltura, macchinari per il miele

www.casagrandecuppoloni.it/  Materiale per l Apicoltura

Produzione macchine per bustine monodose

Apedin - prodotti per l'apicoltura

Grenn Planet-Il Biologico su Internet